7 giugno, World Food Safety Day

World Food Safety Day
7 giugno 2022

Secondo le stime globali dell’OMS, ogni anno una persona su dieci si ammala per aver ingerito del cibo contaminato da batteri, virus, parassiti o sostanze chimiche.
L’OMS stima che gli alimenti contaminati siano responsabili di oltre 200 malattie, dalla diarrea al cancro.
Ogni anno, 600 milioni di persone si ammalano a causa di circa 200 diversi tipi di malattie di origine alimentare. Il peso di tali malattie ricade più pesantemente sui poveri
È importante tenere alta l’attenzione sulla sicurezza alimentare a tutti i livelli, dall’agricoltura e l’allevamento, alla produzione industriale, al consumo casalingo.

L’OMG (Organizzazione Mondiale della Sanità) e la FAO (Food and Agriculture Organization), richiamano l’attenzione sulla sicurezza alimentare, per sensibilizzare e promuovere azioni mirate a migliorare la sicurezza degli alimenti in tutti i settori.
Nel nostro Paese le attività di controllo per la tutela dei consumatori sull’intera filiera alimentare, dal campo alla tavola, rientrano nei compiti del Servizio Sanitario Nazionale, attraverso l’articolazione dei dipartimenti di prevenzione delle ASL, coordinati dagli assessorati regionali alla sanità e supportati, per le attività analitiche, dagli Istituti zooprofilattici sperimentali.
L’efficacia del sistema dei controlli ufficiali in sanità pubblica veterinaria e sicurezza alimentare è assicurato da un’attività di audit a cascata del Ministero della salute sulle Regioni e di quest’ultime sulle ASL.

Ma non basta, dobbiamo partecipare tutti al cambiamento e essere in prima persona attivi in questa missione.
Non solo oggi, nella giornata mondiale della sicurezza alimentare, ma ogni giorno!

VEGEINTABLE, LA NATURALE EVOLUZIONE DEL PLANT BASED

Da oltre 22 anni Amica Natura, brand dell’azienda Alcass Spa, propone al mercato la linea surgelata vegetale, la cui produzione avviene all’interno dello storico stabilimento a Bedizzole (BS).
Nel tempo, in base ai trend di mercato, ai diversi target di consumatori e al progredire della ricerca, la gamma vegetale ha visto una naturale evoluzione, sia sulle materie prime utilizzate, sia sul contenuto di servizio.

L’ultima novità Plant Based Amica Natura è la linea VEGEINTABLE: burger, polpettine, cotolette, nuggets.
Il consumatore può scegliere tra i diversi formati, con panatura o senza, e tra le diverse linee, con soia o senza, con legumi, spinaci ecc…
Si tratta di prodotti ad alto contenuto di servizio, pronti in pochi minuti e per questo molto apprezzati.

Leggi l’articolo cliccando qui.

FROZEN ANNUAL REPORT 2022

Renato Bonaglia, CEO di Alcass, ricopre la carica di Presidente di UNAS – Unione Nazionale Alimenti Surgelati.
Proprio a nome e in rappresentanza delle aziende produttrici di surgelati e associate, ha fatto il punto della situazione nazionale e internazionale per il “FROZEN ANNUAL REPORT 2022” della rivista specializzata Food.

Tra le novità del 2021 di Unas, destinate ad avere ulteriori sviluppi, c’è il consolidamento dell’International Frozen Food Network, una rete globale grazie alla quale le associazioni del frozen di vari Paesi del mondo (Francia, Austria, Regno Unito, Germania, Stati Uniti, Olanda ecc.) dialogano su temi comuni.

Leggi l’articolo cliccando qui.

12-13 APRILE, APPUNTAMENTO A MARCA

Ripartire da Marca, in presenza è meglio, e noi non vediamo l’ora!
Il 12 e 13 aprile, a BolognaFiere, sarà l’occasione per presentare le novità di prodotto, sentirne il profumo e il gusto.

LA LINEA PLANT BASED VEGEINTABLE

L’ultimo appuntamento dal vivo a Bologna Fiere sembra una vita fa, era gennaio 2020 e lo staff Amica Natura presentava il burger a base di proteine vegetali, una novità di prodotto innovativa, ai primi albori, destinata ad aprire la strada ad uno sviluppo articolato, che ha preso forma nei mesi successivi.
Numerose revisioni ed innovazioni sono state apportate alla gamma creando referenze sempre più in linea con le aspettative del consumatore in termini nutrizionali, di clean-label, e di sostenibilità.
Oltre al burger plant based, con ricetta 100% a base di proteine vegetali, la gamma si è ampliata con nuove referenze: polpettine, cotolette e nuggets.

Nel tempo, in base ai trend di mercato, ai diversi target di consumatori e al progredire della ricerca, la gamma vegetale ha visto una naturale evoluzione, sia sulle materie prime utilizzate, sia sul contenuto di servizio.
La nuova linea “Vegeintable” è composta da 8 referenze in confezioni da 2 pezzi, pensati per una cottura veloce, senza rinunciare al gusto.
Il consumatore può scegliere tra i diversi formati, con panatura o senza, e tra le diverse linee, con soia o senza.
Si tratta di prodotti ad alto contenuto di servizio, pronti in pochi minuti e per questo molto apprezzati.

LA LINEA MEAT POLPETTINE SPEEDY

Non solo vegetale, però, l’innovazione è anche nella linea di carne.
La carne è un alimento importante per una dieta ben equilibrata e varia, nonché molto utilizzato nelle cucine italiane, come da tradizione. Il nostro stile alimentare e la cultura enogastronomica italiana, hanno sempre valorizzato questo ingrediente, rendendolo un alimento di grande valore culturale esociale.
Le polpettine surgelate Amica Natura, storica ma sempre attuale referenza, sono un esempio di come il mercato nazionale richieda prodotti della tradizione, con il plus di essere pronti all’uso.

I clienti ricercano nei piatti pronti una soluzione pratica e veloce, ma non vogliono rinunciare al gusto, e questo è il nostro obiettivo.
La fiera Marca, a Bologna, sarà l’occasione per proporre una nuova gamma di polpettine di carne pronte all’uso.
Un piatto pronto monoporzione, unico nel suo genere, tanto innovativo quanto tradizionale.
Provare per credere!

12-13 APRILE
PADIGLIONE 26, STAND C83

BUON NATALE… SOSTENIBILE

Mai come ora cresce la preoccupazione per il nostro Pianeta.
I cambiamenti climatici si fanno sentire, insieme alla consapevolezza che possiamo essere anche noi, a partire dai più piccoli gesti quotidiani,
a fare la differenza.
Da sempre Amica Natura abbraccia i temi del rispetto dell’ambiente e del consumo alimentare consapevole.

Il nostro augurio è che tutti possiamo contribuire, con il nostro impegno, nella vita di tutti i giorni, a proteggere il nostro Pianta
e il nostro futuro.

IL NOSTRO IMPEGNO È UN PICCOLO, GRANDE, GESTO D’AMORE.
Buon Natale!

INVITO MARCA TRAINING PROGRAMME

GIOVEDÌ, 28 OTTOBRE 2021 ore 11.00
MARCA TRAINING PROGRAMME

Si svolgerà a Bologna Fiere il workshop di formazione, organizzato da Marca in collaborazione con IRI, INTL e International Private Label Consult (IPLC): “SALUTE E TRANSIZIONE: carne, prodotti “free from” e prodotti “plant based” per i consumatori flexitariani”.
Un’occasione per esaminare il trend di crescita dei consumatori “flexitariani”, cioè coloro che intendono seguire una dieta equilibrata in termini di varietà, salute e sostenibilità.
Una tendenza significativa in tutta Europa che sta aprendo la strada a un cambio del “paradigma esclusivista” dell’alimentazione, ancora oggi rappresentata da nicchie di mercato.
Varietà e flessibilità costituiscono anche due requisiti della dieta mediterranea, la più celebrata e raccomandata in tutto il mondo, anche dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), per una nutrizione biodiversa a favore della salute e dell’ambiente.

Amica Natura da tempo lavora alla linea Plant Based per garantire al consumatore che ne fa richiesta, prodotti alternativi ai tradizionali.
Renato Bonaglia sarà ospite, per presentare come l’azienda si sta muovendo in questo settore, in termini di innovazione, ricerca e sviluppo e commerciale.

Iscriviti subito cliccando qui!

Farma&Co, benvenuta in IFFH

Farma&Co, azienda della famiglia Betti di Castenedolo (BS), specializzata nella produzione di alimenti bakery “gluten free” di qualità, entra a far parte di IFFH.
Dopo Alcass, entrata nella holding a dicembre 2019, un’altra azienda bresciana si aggiunge al gruppo.

“Abbiamo lavorato diversi mesi sull’operazione Farma&co, un target per noi strategico- spiega Renato Bonaglia, Presidente di Alcass e amministratore delegato di IFFH –. L’ampliamento del nostro gruppo con l’ingresso di Farma&Co ci permetterà di rafforzare la divisione “gluten free” e “free from” che, insieme alla divisione Plant based, rappresentano i segmenti più interessanti e ad alta crescita del mercato”
“Che sia un’altra azienda bresciana ad entrare in questo ambizioso progetto, ci rende ulteriormente orgogliosi. Stiamo tutti insieme lavorando intensamente per incrementare il nostro export, ma sentiamo anche la responsabilità e la passione che ci lega alla nostra terra”.

Grazie all’ingresso nella holding IFFH, si amplierà la produzione di alimenti gluten free surgelati, come la pizza, creata grazie all’esclusiva ricetta, ideata e perfezionata nel tempo, divenuta il bestseller.
Farma & Co verrà ad integrarsi con il nuovo stabilimento di produzione di alimenti gluten free di Appetais a Genova e Silvio Betti, oltre che aggiungersi alla compagine societaria di IFFH, rivestirà il ruolo di Responsabile di Gruppo di tutti i prodotti “free from”.

Buon lavoro alla nostra “compaesana”!

Leggi la rassegna stampa:

Giornale di Brescia – Il fondo IFFH rileva anche la Farma&Co di Castenedolo
Bresciaoggi – Farma&Co, il futuro è con Italian Frozen Food
Il Sole 24 Ore – Alimenti senza glutine, il fondo Mandarin conquista la bresciana Farma&Co 
Eco di Bergamo – Dalla farmacia al forno, fondo investe su di lui

Nella fotografia Renato Bonaglia, Presidente di Alcass e amministratore delegato di IFFH, Angela Busi e Silvio Betti di Farma&Co.

In azienda con Apindustria

Crediamo molto nell’aggregazione, per questo siamo associati ad Apindustria Confapi Brescia dal 1989.
L’associazione stimola un confronto più ampio rispetto a quelle della singola azienda, con un impatto sulla pluralità del sistema.
Renato Bonaglia, CEO di Alcass, ha rivestito anche ruoli attivi in Apindustria, proprio perché crede molto nella forza che piccole e medie imprese possono acquisire, aggregandosi e confrontandosi in un’associazione come questa.

Un ringraziamento allo staff di Apindustria Brescia, sempre preparato ed efficiente, che ci ha coinvolti nel progetto “In azienda con Apindustria”, rubrica in cui dà voce alle imprese associate.

Guarda il video con l’intervista.

NASCE A CHICAGO IL PRIMO SITO PRODUTTIVO FIRMATO IFFH

In questo anno e mezzo così particolare, che ha stravolto la vita privata, sociale e lavorativa, Alcass può ritenersi soddisfatta dei risultati raggiunti.

Grande soddisfazione anche per l’avvio il 21 giugno 2021 del nuovo sito di Chicago, progetto realizzato con la holding IFFH (Italia Frozen Food Holding) di cui Alcass fa parte dal 2019, avviato con linee produttive basate tutte su tecnologia italiana.

Un punto strategico per accorciare la logistica e avvicinarsi ai grandi clienti americani, il cui core business sarà dato dalla produzione di pizze e prodotti da forno surgelati.

Leggi l’intervista al CEO Renato Bonaglia e Fabiola Mingardi, Marketing Specialist.

I PRODOTTI FROZEN COME VALORE

Renato Bonaglia, Presidente di UNAS, Unione Nazionale Alimenti Surgelati, spiega i punti di forza dei surgelati.
Durante la pandemia le famiglie hanno apprezzato e aumento il consumo di questi alimenti, che permettevano di fare scorta in freezer e diminuire l’afflusso al supermercato.
Anche nel fuori casa si è scoperta l’utilità di poter tenere il freezer alimenti pronti all’uso nei momenti di apertura dei locali, e poterli conservare invece nei momenti di chiusura imposti dalle restrizioni Covid.
In crescita anche l’export, da sempre considerato un’eccellenza.

Leggi l’articolo da “Dolcesalato”