FONDUTA DI ZUCCA CON POLPETTA

Gabriella, dal suo blog IN CUCINA CON MAMMA AGNESE, cercava un fungo… invece ha trovato una polpetta!
Ci fa sorridere questa sua frase!
A volte sono gli abbinamenti che non ci aspettiamo a rendere le nostre tavole belle e gustose, come in questo caso!
Vi proponiamo oggi la sua ricetta gourmet: una fonduta di zucca accompagnata dalla nostra polpettina, melanzane, peperone rosso e semi oleosi.
Un piatto ricco di gusto, carico di bontà e vitamine!

INGREDIENTI

zucca americana
8 polpettine Amica Natura
1 peperone rosso
3 melanzane
semi di sesamo
olio di oliva extra vergine
olio di girasole (per friggere)
1 scalogno
sale
pepe

PREPARAZIONE

Come prima cosa preparare la fonduta di zucca.
Pulire ed affettare la zucca.
Fare un battuto di scalogno, aggiungere le fettine di zucca, coprire con acqua o brodo leggero vegetale, mettere il coperchio e lasciar cuocere a fuoco medio.
Quando il composto risulterà sfaldato e senza liquido, passare al mixer.
Se troppo denso aggiungere un cucchiaio di acqua calda o brodo, aggiustare di sale e pepe e mettere da parte tenendola al caldo.

Mentre la zucca cuoce, preparare le chips di buccia di melanzane.
Pelare le melanzane e fare una julienne di buccia.
Friggere in olio bollente per pochi minuti, adagiare su carta assorbente da cucina

Preparare la julienne di peperone usando lo stesso procedimento.
Tagliare quindi il peperone rosso della stessa misura e friggerlo leggermente in olio bollente.

Nel frattempo cuocere le polpettine Amica Natura in una padella leggermente unta di burro, ci vorranno circa nove minuti.

Per impiattare usare un piatto a fondina.
Fare una base di fonduta di zucca e mettere al centro una polpettina.
Adagiare attorno un nido di chips di buccia di melanzana, il peperone e per finire dei semi oleosi.

Buon appetito!

TAGLIATELLE CON RAGÙ TOSCANO, IL PRIMO PIATTO PERFETTO PER IL TUO PRANZO DI PASQUA

Siete pronti per il menù di Pasqua? Se amate la tradizione non potete fare a meno di scegliere una ricetta con la pasta fresca!
La bravissima Elisabetta di I feel Betta ci propone una primo gustoso con Ragù toscano, preparato con il MACINATO DI MANZO Amica Natura

RICETTA RAGÙ TOSCANO per 4 persone

INGREDIENTI

700 g polpa di pomodoro ( o 2 cucchiai doppio concentrato)
400 g manzo macinato Amica Natura
100 g maiale macinato
150 g salsiccia toscana
2 carote
2 gambi sedano
1 cipolla
3 spicchi aglio
2 rametti rosmarino
rametto pepolino
foglia alloro
bicchiere vino rosso
7 cucchiai olio evo
q.b. sale

PREPARAZIONE

Tritate non troppo finemente la cipolla, il sedano, le carote, l’aglio e il rosmarino.
Successivamente fate soffriggere tutto dolcemente con l’olio; se il soffritto dovesse asciugare troppo, bagnate con 1 cucchiaio d’acqua calda.
Poi aggiungete al soffritto i 2 tipi di carne macinata e la salsiccia spellata e sgranata; mescolate e lasciate cuocere a fuoco basso fino a quando la carne è rosolata.
Sfumate col vino e lasciate evaporare a fuoco vivo.
Infine unire la polpa di pomodoro (o il concentrato sciolto in 1 bel bicchiere d’acqua) . Regolate di sale e pepe e fate cuocere a fuoco basso per 30/40 minuti (più cuoce, meglio è).
Usate questo sugo per condire delle tagliatelle paglia e fieno, e se vi piace, cospargete ogni piatto di parmigiano grattugiato.

BUON APPETITO E BUONA PASQUA! 🙂

SPAGHETTI AL RAGÙ BIANCO DI VITELLO E CAVOLO NERO

La nostra amica food blogger Magda, del food blog La Piccola e la Grande Cuocaci invita a cucinare una ricetta deliziosa con macinato al naturale BIO Amica Natura, carne da agricoltura biologica Amica Natura che garantisce la massima qualità e freschezza.

Buon lavoro e buon appetito!  😊

INGREDIENTI:

320 gr spaghetti
500 gr cavolo riccio o nero
400g macinato bovino BIO Amica Natura
100-150 ml brodo vegetale
10 cucchiaio di erbe di provenza
2 spicchi di aglio
cipolla
carota
costa di sedano
Olio d’oliva
Sale, pepe

PREPARAZIONE:

1 – Inizialmente pulire il cavolo riccio e tagliarlo a julienne
2 – Successivamente in una padella scaldate 2-3 cucchiai di olio. Soffriggere la cipolla, la carota e il sedano tagliati a dadini per circa 5 minuti.  Aggiungete la carne macinata e fatela ben rosolare. A questo punto unite due spicchi di aglio tritati finemente; aggiustare con le erbe di provenza, sale e pepe.
3 – Lasciare cuocere il ragù per circa 30 minuti a fuoco lento, aggiungendo di quando in quando un po’ di brodo caldo, avendo cura di mescolarlo accuratamente.
4 – Trascorsi i 30 minuti aggiungete il cavolo e continuate la cottura del ragù per altri 10 minuti
5 – Nel frattempo cuocete gli spaghetti in abbondante acqua bollente e scolateli al dente
6 – Quando il ragù sarà pronto aggiungete gli spaghetti. Mescolateli e saltateli per circa un minuto, giusto il tempo di far amalgamare tutti i sapori.
7 – Infine servite gli spaghetti ben caldi

 

Sformato di pasta con pomodoro e polpette di pollo bio Amica Natura

La nostra Food Blogger Madga, del blog “La Grande e la Piccola Cuoca” ha preparato oggi per noi un pranzo della domenica da leccarsi i baffi, un tradizionale e ricco sformato di pasta al sugo di pomodoro, fatto in casa, con l’aggiunta delle gustose polpette di pollo biologico Amica Natura….

LA RICETTA

Per lo sformato

320 g di penne integrali

50 g di parmigiano grattugiato

Polpettine

300 g di polpette di pollo della linea Amica Natura BIO

Sugo di  pomodoro fatto in casa

400 g di passata di pomodoro

10 foglie di basilico fresco

2 scalogni

2 spicchi d’aglio

1 cucchiaino di zucchero

2-3 rametti di timo fresco

origano secco a piacere

olio d’oliva extravergine

COME SI PREPARA

Il primo passo per preparare il nostro delizioso sformato di pasta al pomodoro con polpette della domenica è mettere a bollire acqua salata e far cuocere il formato di pasta desiderato per i tempi indicati sulla confezione. Ideale sono pennette, fusilli o anellini, conchiglioni o farfalle.  Scolare la pasta al dente e lasciare da parte.

Prendete poi una pirofila da forno e ungetela con olio, posatevi le polpettine di pollo Amica Natura ancora surgelate, aggiungete un filo d’olio d’oliva e infornate in forno preriscaldato a 200 gradi circa per 15 minuti.

In una pentola scaldate due o tre cucchiai di olio extra-vergine, soffriggete gli scalogni e l’aglio tritati finemente. Aggiungete la passata di pomodoro, 2-3 rametti di timo, le foglie di basilico, l’origano secco e 1 cucchiaio di zucchero. Aggiustate di sale e pepe. Far cuocere con il coperchio per circa 20 minuti a fuoco dolce, mescolando di tanto in tanto.

A questo punto, è arrivato il momento di assemblare il tutto e preparare il nostro sformato. In una ciotola mettete le polpette, la pasta ben scolata e mescolate il tutto. Prendete un’altra teglia da forno imburratela leggermente, disponendovi poi la pasta con le polpette e il sugo di pomodoro. Spolverate la superficie dello sformato con abbondante parmigiano ed infornate in forno preriscaldato a 190 gradi per circa venti minuti. Servite ben caldo.

LEGGI LA RICETTA SUL BLOG DI MADGA

 

Burger Veg agli spinaci Amica Natura con salsa di avocado e basilico

La nostra Food Blogger Madga, del blog “La Grande e la Piccola Cuoca” ha preparato oggi per noi una ricetta fresca, deliziosa ed estiva, il Burger Veg agli Spinaci Amica natura Veggie arricchito da una salsa sfiziosa all’avocado e basilico .

L’ideale per un pranzo o una cena di veloce preparazione, sana e ricca di gusto!

 

 

LA RICETTA

Ingredienti

2 panini classici per hamburger

2 pomodori

una manciata di rucola

Per la salsa

un avocado

un lime

un pizzico di peperoncino

uno spicchio d’aglio

sale e pepe

una decina di foglie di basilico fresco

COME SI PREPARA

Iniziamo a preparare la salsa di avocado e basilico. Lava e dividi in due l’avocado.Rimuovi il nocciolo, pelalo e taglia la polpa a dadini. Adagialo nel mixer e aggiungi lo spicchio d’aglio tritato, le foglie di basilico, il succo di lime, sale, pepe e peperoncino, il basilico e frulla il tutto.

In una padella ben calda e anti-aderente, aggiungi un filo d’olio, fai cuocere i burger veg agli spinaci Amica Natura ancora surgelati per circa 5 minuti per parte. Taglia in due i panini per gli hamburger. Falli rosolare su una griglia. Adagia poi i panini per gli hamburger su un tagliere, aggiungi i burger veg agli spinaci, pomodoro, rucola e abbondante salsa all’avocado e basilico.  Chiudi il panino e servi ancora caldo.

ricette food blogger amica natura

LEGGI LA RICETTA SUL BLOG DI MADGA

 

Ricette vegetariane gustose, le polpette di soia con salsa sfiziosa

Chi dice che le ricette vegetariane devono essere per forza noiose?

Ci sono tantissimi modi per trasformare le preparazioni vegetali e a base di soia in piatti gustosi e goderecci, per esempio condire bene le verdure per renderle più golose al palato o creare delle salse sfiziosissime, come quella che ha realizzato per noi la food blogger Elisabetta Pendola del food blog  “I feel Betta”.  

Qual è il vantaggio di partire da una base di polpette di soia surgelate? Sono più o meno buone delle altre? Le polpette di soia Amica Natura sono di alta qualità e vantano un impasto studiato a tavolino da uno dei nostri Chef, per trasformare un preparato difficile come la soia in un piatto versatile, facilmente personalizzabile dal cuoco di famiglia, sano e buono. Le polpette di soia surgelate permettono di risparmiare sullo spreco, sono sempre fresche e a disposizione. L’unico accorgimento è quello di seguire le indicazioni sulla confezione, per ottenere il migliore risultato in cottura.

Scopriamo allora come preparare ricette vegetariane gustose e goderecce come quella di oggi, seguiteci sulla nostra rubrica Amica Blogger.

Polpette vegetariane alla soia con salsa cremolata allo yogurt e alle erbe aromatiche

Ingredienti x 1 porzione
6/7 polpettine di soia surgelate @amicanatura
1 uovo
1 cucchiaio di yogurt intero naturale
1 limone
sale e pepe q.b
1 ciuffetto di prezzemolo
1/2 spicchio di aglio
2 cucchiai di olio evo
Procedimento

Preparazione

Cuocere le polpettine vegetariane direttamente da surgelate, come descritto nella confezione, pochi minuti in padella con un filo d’olio (ma potete farle anche in forno!💃).
Nel frattempo sbattete 1 uovo (o due uova se fate tutta la confezione di polpette x più porzioni) con 1 pizzico di sale, pepe, il succo di un limone intero spremuto, 1 cucchiaiata abbondante di yogurt intero normale non greco, quello abbastanza liquido e non compatto per intenderci, aggiungete un trito di prezzemolo e aglio fine e mescolatelo al composto di uovo.
Quando sono belle dorate tirate via le polpettine dalla padella e nella stessa senza buttare eventuale olio rimasto, versate la salsina cruda d’uovo, abbassando la fiamma al minimo, girate continuamente fino a che l’uovo si raggruma e rapprende appena, non deve diventare una frittata, ma rimanere piuttosto liquido, eventualmente aggiungete altro succo di limone, dopo 1 minuto soltanto la salsina è pronta, cospargetela di ancora prezzemolo, e versatela sulle polpettine. per una versione “fricassea”, ributtate le polpettine direttamente dentro la salsa in padella e mescolate il tutto 30 secondi sulla fiamma, poi servite su un insalatina di radicchio/cicorino verde o altra insalata a piacere, io ci ho buttato qualche mirtillo 😜.

Le ricette del blog di Elisabetta