POLPETTINE IN TAJINE AL CURRY

Vi abbiamo già presentato Grazia e Antonio, che ci hanno deliziati con le loro ricette.
Oggi hanno preparato delle polpettine Amica Natura in tajine al curry.
La tajine è un ampio tegame realizzato in terracotta, originario del Nord Africa.
Cibo, amore e fantasia… per un piatto tutto da gustare!

INGREDIENTI

1 cipolla dorata media
Olio
Curry
Polpettine Amica Natura

PREPARAZIONE

Per prima cosa mettere la retina spandifiamma sul fuoco e appoggiarci sopra il tajine.
Accendere la fiamma un po’ vivace.

Far stufare la cipolla tagliata sottile in tre o quattro cucchiai di olio nel tajine e chiuderlo.
Poi aggiungere mezzo bicchiere di acqua calda, il curry a piacere e farlo sciogliere.

Mettere nel tajine anche le polpettine, chiudere nuovamente il tajine e far cuocere 7 o 8 minuti.
Aprire e girare le polpettine, far asciugare il liquido lasciando il tajine aperto per altri 7 o 8 minuti.

Quando il sugo si è ristretto servire con del riso bollito.
Questo piatto è buono anche il giorno dopo, riscaldato nel microonde a 500W per 3 o 4 minuti!

IL PANINO DI MATTEO, PER IL NATIONAL BURGER DAY

28 maggio, giornata mondiale dell’hamburger!
Ne sa qualcosa Matteo, 9 anni, che ci ha mandato la sua ricetta preferita!
Diciamoci la verità, l’hamburger ci piace in tutti i modi: nel panino o in piatto, con le salse, la verdura, un contorno di patatine, con il bacon… e chi più ne ha, più ne metta!

Matteo è stato capace di unire sapori diversi partendo dall’hamburger di chianina Amica Natura, carne pregiata tra le eccellenze del territorio umbro-toscano.
Ha aggiunto scaglie di Grana Padano, e infine un tocco personale con una salsa a base di Za’atar, una miscela di spezie originaria del Medio Oriente.
Una ricetta da Junior Chef, per un futuro che guarda alla creatività in cucina!

INGREDIENTI

Hamburger di chianina Amica natura
Pane per hamburger
Grana Padano
Insalata
Pomodoro
Yogurt greco bianco
Limone
Sale
Za’atar

PREPARAZIONE

Per prima cosa preparare la salsa.
Prendere lo yogurt, aggiungere qualche goccia di limone, un pizzico di sale e un cucchiaino di Za’atar.
Mescolare bene e mettere in frigorifero.

Cuocere l’hamburger di chianina.
In questo caso è stato cotto al barbecue, ma è possibile anche la cottura in una padella antiaderente ben calda.
Bastano 5 minuti per lato, per una preparazione ottimale.

Mentre si attende l’hamburger, fare delle scaglie di grana e scaldare il pane in forno, solo per pochi minuti.

È ora di comporre il panino!
Mettere la prima parte di pane, una fetta di insalata, una di pomodoro e poi l’hamburger.
Insaporire con la salsa allo yogurt e far cadere a pioggia le scaglie di grana.
Il gusto è servito!

SUPER CHIANINA PER SUPER MARIO

Proseguiamo con le ricette dello staff Amica Natura, precisamente con il nostro super magazziniere, detto anche super Mario!
Vi proponiamo un piatto per la vostra cena del weekend, colorato, sano e molto gustoso!
Mario ha utilizzato l’hamburger di Chianina surgelato Amica Natura, l’avete assaggiato?
La carne di chianina deve il suo nome alla zona di produzione, la Val di Chiana, una prelibatezza tutta italiana!

INGREDIENTI

Hamburger di Chianina Amica Natura
Peperoni
Zucchine
Melanzane
Gorgonzola di capra
Latte
Olio Evo
Sale e pepe

PREPARAZIONE

Per prima cosa prendere le verdure, tagliarle a fette e grigliarle.
Successivamente farne dei cubetti e farli saltare in padella antiaderente per qualche minuto.

Preparare l’hamburger, prendendolo ancora surgelato direttamente dal freezer, e cuocendolo a fuoco medio in una padella antiaderente ben calda.
Bastano 5 minuti per parte per una cottura ottimale.

In un pentolino sciogliere il gorgonzola di capra con un poco di latte, facendone una fonduta.

Infine impiattiamo creando una base con le verdure e adagiandovi

I COLORI DEL BENESSERE DI STEFANO, DA MANGIARE CON GLI OCCHI

Lo staff Amica Natura si è impegnato molto per creare delle ricette con i nostri prodotti.
Oggi vi proponiamo la ricetta di Stefano, un’idea originale a base delle cotolette vegane alle verdure dell’orto.
Stefano, dall’alto dei suoi due metri di statura da cui controlla la linea di produzione, ha preparato un piatto sano, delicato e veramente bello, che appaga gli occhi, il palato e anche la salute!

INGREDIENTI

1 cotoletta veg alle verdure dell’orto Amica Natura
Brodo vegetale
Olio EVO
Piselli
Sale
Pepe
Mini peperoni a goccia

PREPARAZIONE

Per prima cosa prepariamo un brodo molto leggero, facendo scaldare l’acqua con un dado vegetale.
Aggiungere i piselli, scaldare per una decina di minuti, aggiustare con sale e pepe a piacere e frullare con un mixer a immersione.

Prendere le cotolette veg alle verdure dell’orto dal freezer.
Scaldare una padella con un filo d’olio e cuocere per 5 minuti, girando il prodotto a metà cottura.

Impiattare facendo una base di crema, adagiare la cotoletta tagliata a listarelle, far cadere a pioggia i mini peperoni e infine condire con un filo d’olio EVO.
Un piatto sano e gustoso, da mangiare con gli occhi!

HAMBURGER CON PITA, CIALDA DI GRANA E TREVISANO

Continuiamo con la rassegna delle ricette firmate dallo staff Amica Natura!
Siamo letteralmente entrati nella cucina di Grazia che, tra un conto e l’altro, trova anche il tempo per cucinare!
Condivide questa passione con il marito Antonio, ed è proprio insieme che hanno realizzato un piatto con il nostro hamburger e delle buonissime pite.
La pita è il pane tondo e piatto, tipico della Grecia e di altri paesi del Medioriente… un mix di sapori in un unico piatto!
Grazia e Antonio, coppia nella vita e ai fornelli, vi invitano a provare la loro ricetta.

INGREDIENTI

4 hamburger Amica Natura
4 cespi di radicchio rosso tardivo
4 cucchiai di grana padano grattugiato
2 cucchiai di aceto balsamico IGP
1 cucchiaio di miele

Per la pita:
160 gr di farina
120 gr acqua
mezzo dado di lievito di birra
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di olio extravergine

PREPARAZIONE

Iniziamo preparando le pite.
Impastare tutti gli ingredienti insieme e formare una palla.
Lasciare lievitare in una terrina unta con un po’ di olio e coperta con pellicola per circa un’ora e mezza, vedrete che l’impasto raddoppierà il volume.
Dividerlo in quattro panetti tondi, alti mezzo cm circa.
Scaldare per bene una piastra e cuocere a fiamma vivace 2-3 minuti per lato, fino a quando vedrete la pita gonfiarsi.
A questo punto la cottura è ultimata.

Procediamo preparando dei dischi di grana padano.
Foderare di carta forno una teglia, prendere 4 coppapasta e inserire in ognuno un cucchiaio di grana grattugiato.
Far cuocere 10 minuti a 180 °C ventilato

Foderare un’altra teglia con carta forno e metterci il radicchio rosso tardivo tagliato per il lungo a spicchi, salare pepare e aggiungere olio extravergine.
Infornare, sempre a 180°C per circa 20 – 30 minuti, in base a come si desiderate la cottura.

Come ultima cosa scaldare una griglia e cuocere gli hamburger Amica Natura, ponendoli sulla piastra ancora surgelati e cuocendo 4 minuti per lato a fiamma vivace.
Il tocco finale lo prepariamo con un condimento speciale.
Stemperare aceto e miele in un contenitore, che metteremo qualche minuto in forno o in microonde, per renderlo tiepido.

Potete quindi impiattare il tutto, oppure farcire la pita come preferite!
In ogni caso il risultato sarà squisito.

HAMBURGER SUPER GUSTO BY SUPER MARIO

Siete pronti per festeggiare il primo maggio?
Noi lo facciamo con un buon panino e hamburger!
Questa ricetta è stata ideata da Mario, che dal magazzino di Amica Natura, si è spostato in cucina!
Il nostro staff, non solo è prezioso durante la giornata lavorativa, ma anche ambassador dei nostri prodotti!

INGREDIENTI

2 hamburger bovino Amica Natura
Una ciabatta morbida
Formaggio casereccio saporito
Insalata
Guanciale di suino al pepe

PREPARAZIONE

Questo panino è molto semplice da preparare, ma molto gustoso!
Come prima cosa cuocere gli hamburger Amica Natura, ponendoli ancora surgelati su una piastra ben calda.
Basta cuocere 4 minuti per lato.

Nel frattempo tagliare il formaggio casereccio a fettine sottili.
Affettare anche il guanciale di suino al pepe.

Una volta cotti gli hamburger, preparare il panino: adagiare sulla prima fetta di pane l’insalata, poi un hamburger, continuare con le fette di formaggio, l’altro hamburger, il guanciale e infine chiudere il panino.

Il formaggio e il guanciale si scioglieranno con il calore dell’hamburger.
Ad ogni morso tutti i sapori si mescoleranno… un’esplosione di gusto!

IN CUCINA CON AMORE

Chi conosce i prodotti Amica Natura meglio del nostro staff?
Abbiamo messo alla prova Giada che, con il marito Stefano, ha cucinato delle buonissime polpettine Amica Natura.
Una ricetta gustosa con la farina di Storo, tipica trentina, a fare da accompagnamento a carne, formaggi e funghi!
Un’esplosione di gusto e di sentimento, perché si sa… cucina e amore sono due mondi collegati!

INGREDIENTI

Polpette Bovino Amica Natura
200 gr Farina gialla di Storo
funghi champignon
prezzemolo
25gr Grana Padano
25gr Bagoss
latte q.b.
un pizzico fecola di patate

PREPARAZIONE

Come prima cosa preparare la polenta con la farina di Storo.
Mettere a bollire in una pentola un litro d’acqua con un cucchiaio di sale. Quando avrà raggiunto l’ebollizione, unire la farina e proseguire la cottura per circa 25 minuti, continuando a mescolare.

Mentre attendiamo la cottura della polenta, possiamo tagliare i funghi a rondelle.
Continuare mettendoli in una padella con un filo d’olio.
Salare, cuocere per qualche minuto ed infine spolverare con del prezzemolo.

Preparare ora la crema di formaggio.
In una pentola a fuoco basso scaldare un poco di latte.
Aggiungere il Grana Padano e il bagoss, mescolare fino a quando i formaggi saranno sciolti.
Per completare mettere un pizzico di fecola di patate e far addensare la crema, fino a che avrete ottenuto la consistenza desiderata.

Per ultimo cuocere le polpettine Amica Natura, ponendole ancora surgelate in una padella ben calda con un filo d’olio.
Cuocere a fuco medio per circa 10 minuti.

Ora che tutto è pronto possiamo impiattare!
Adagiare su un piatto la polenta e porre sopra i funghi.
Per completare usare la crema di formaggi per fare un letto in cui bagnare le polpettine.
Buon appetito!

TAGLIATELLE CON POLPETTINE

Oggi vi proponiamo una semplice e gustosa ricetta con le polpettine Amica Natura!
Grazia e Antonio, coppia nella vita e ai fornelli, ha cucinato questo piatto stuzzicante, unendo due pietanze tradizionali della cucina italiana: le polpettine e le tagliatelle!
Seguite la ricetta e portatelo in tavola, piacerà a tutti, grandi e piccini!

INGREDIENTI

300 gr polpettine Amica Natura
400 gr tagliatelle
Scalogno
Passata di pomodoro
Prezzemolo
Olio EVO
Grana padano

PROCEDIMENTO

Tritare lo scalogno e farlo rosolare in 4 cucchiai di olio EVO.
Aggiungere le polpettine surgelate Amica Natura, ponendole ancora surgelate nella pentola ben calda.
Cuocere per 10 minuti.

Togliere le polpettine e, nella stessa pentola, aggiungere la passata di pomodoro, aggiustare di sale e cuocere per 5 minuti.
Riporre nella pentola insieme al sugo le polpettine e lasciarle insaporire.

In una pentola a parte lessare le tagliatelle.
Una volta cotte unire al sugo e impiattare.
Guarnire il piatto con del prezzemolo tritato e grana padano grattugiato al momento.
Buon appetito!

HAMBURGER PASQUALI IN SFOGLIA

A Pasqua porta in tavola un po’ di allegria, con gli hamburger Amica Natura!
La nostra food blogger Stefany ha ideato questa ricetta, pochi e sani ingredienti, per un risultato davvero speciale.
Segui la sua pagina instagram dolcementestefany.

INGREDIENTI

4 hamburger di bovino Amica Natura
1 rotolo di pasta sfoglia
4 uova
una carota
semini di papavero o simili

PREPARAZIONE

Far scongelare i 4 hamburger.
Srotolare una pasta sfoglia rettangolare, aiutandosi con una ciotola incidere 4 dischi leggermente più grandi della circonferenza degli hamburger.
Posare su una teglia rivestita da carta forno i 4 dischi di pasta sfoglia, sopra appoggiare gli hamburger con un pizzico di sale.
Con l’aiuto di una tazzina premere al centro per creare un incavo che accoglierà l’uovo.

Con la pasta sfoglia rimanente tagliarle delle striscioline il più sottili possibile e distribuirle sull’hamburger per ricreare la paglia.
Far cuocere a 180° in forno preriscaldato per 25/30 minuti.

Nel frattempo mettiamo 4 uova in un pentolino, da quando l’acqua bolle far cuocere per 5 minuti.
Eliminare il guscio dell’uovo e adagiarlo sopra all’hamburger.
Decorare l’uovo con carote e semini creando la cresta, il becco e gli occhietti.

La Pasqua è servita e colorata!

BURGER DI SPINACI IN CREMA DI CECI

Hai mai pensato di usare i burger Amica Natura in ricette “non tradizionali”?
La nostra food blogger Alessandra, nel suo blog La cucina di Ale, ha pensato a questo piatto con una base di vellutata di ceci, arricchito con pane carasau e burger di spinaci surgelati Amica Natura.
Un ottimo pasto vegano molto saporito, sano e gustoso!

INGREDIENTI

1 Burger di spinaci Amica Natura
200 g ceci lessati
2 pomodori secchi
polvere di olive nere qb
una sfoglia pane carasau
olio EVO

PREPARAZIONE

Prendere i ceci lessati e fare una crema vellutata, frullandoli con un po’ d’olio.

Cuocere il burger di spinaci di Amica Natura, bastano 5 minuti in una pentola antiaderente oppure 10 minuti nel forno a 200°, utilizzando il prodotto preso direttamente dal freezer. Una volta cotti fate dei piccoli pezzetti.

Prendere i pomodori secchi e divideteli in piccole parti.
La polvere di olive potete prepararla utilizzando l’essiccatore, oppure semplicemente utilizzate delle olive nere sbriciolate.

Infine comporre il piatto: in una fondina distribuire la crema di ceci calda o anche tiepida, aggiungere gli spicchi del burger, i pomodorini essiccati a pezzetti, unite il pane carasau e finite con la polvere di olive.
Buon appetito!