Cotoletta al forno morbida e gustosa con verdure croccanti

Cosa cerchiamo in cucina quando ci mettiamo ai fornelli? Qual è la cena infrasettimanale ideale?

Una ricetta sfiziosa, una cena veloce, qualcosa di pratico ma anche buonissimo e possibilmente sano e gustoso. Bene, oggi la nostra Amica Blogger Elisabetta Pend del food blog I feel Betta ha interpretato con semplicità un secondo piatto classico della cucina italiana, la cotoletta di vitello alla Milanese, preparazione storica e tradizionale di Amica Natura, fatta con ingredienti leggeri e materie prime di qualità.

La cotoletta di Amica Natura viene realizzata con un ottimo taglio di vitello, impanata con pochi e genuini ingredienti che permettono una cottura veloce e fragrante anche in forno. La cotoletta alla Milanese Amica Natura non contiene conservanti nè additivi e il processo di surgelazione, permette di mantenerla al massimo della freschezza e della qualità nutrizionale. Vediamo allora come preparare in pochi minuti una cena prelibata per tutta la famiglia, anche quando si è stanchi durante la settimana dopo il lavoro e i mille impegni.

Cotoletta impanata al forno, morbida dentro e croccante fuori

“Cotolette alla Milanese di vitello con dadolata ai due pomodori, rucola, primosale e capperi freschi”

Le cotolette Amica Natura a differenza di molti altri marchi, dato che si tratta di un brand di alta qualità, non sono prefritte e non contengono conservanti.

Ingredienti x 2 persone
2 cotolette alla milanese di vitello Amica Natura
4 cucchiai di olio evo
2 pomodorini rossi del piennolo
1 pomodoro verde tipo cuore di bue
1 ciuffo di basilico fresco
30 g di rucola
60 g di formaggio primosale fresco
6/7 frutti di capperi freschi
sale e pepe q.b.

Procedimento

Preparate una dadolata mista coi pomodori rossi e verde, lasciate sgocciolare l’acqua di vegetazione per pochi minuti, poneteli in una ciotola e aggiugete la rucola lavata, sale, pepe, e foglie di basilico spezzettate con le mani. Tagliate il primosale a cubettini della stessa dimensione dei pomodori, staccate i frutti di cappero freschi dalle foglie, lavaleli, e aggiungeteli insieme al formaggio nella ciotola, mescolate, e condite con 1 cucchiaio di olio. Tenete da parte mentre cuocete le milanesine.
Scaldate il forno e fate cuocere la cotoletta come da indicazioni sulla confezione, girandole una volta finché sono belle dorate. Salatele leggermente.
Disponete su ogni piatto una milanese e ricopritela dell’insalata preparata precedentemente. con il suo condimento, che crea un contrasto delizioso tra il croccante ancora caldo della panatura, con la freschezza dei pomodori crudi.

Write a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *